Filippine? Arriviamo! – Laboratori Itineranti fra Cibo e Cultura

Ritorniamo in Asia! Il nostro viaggio culinario ci porta nelle Filippine.

Melchor, Victoria, Alyssa e Ezekiel ci hanno accolti con un ricco buffet nella loro casa parmigiana che sa di Manila. Melchor è un bravissimo cuoco, con lui e sua moglie le chiacchiere si son protratte per ore. Tra i tanti piatti preparati, vi proponiamo la ricetta di Pancit e Lumpiang saging (Turon) .

 

Buon appetito! Sarap sa pagkain!

Sotto il video e la ricetta!

Pancit

Spaghetti con carne e verdure

Ingredienti per 4 persone

250 gr Golden Bihon – noodles di fecola di mais

250 gr di Canton noodle

250 gr pancetta

2 Carote

Mezzo cavolo cappuccio

Aglio in polvere

1 spicchio Aglio

1 Cipolla rossa

2 Zucchine o 300 gr di fagiolini

Salsa di soia

Olio di semi

Pepe nero in polvere qb

 

Ricetta

Tagliare la pancetta a piccoli pezzi e farla rosolare con aglio e cipolla in una pentola di adeguate dimensioni.

Aggiungere aglio e pepe in polvere, la salsa di soia e un bicchiere d’acqua.

Tagliare le verdure in pezzi fini e regolari, quindi metterle nella pentola: prima le carote, quindi gli zucchini o i fagiolini, infine il cavolo cappuccio.

Cuocere a fuoco medio per 5-10 minuti, mescolando e aggiungendo poca acqua se necessario.

Quando la carne è cotta, aggiungere i noodles e cuocere per circa 10 minuti mescolando con cura per farli insaporire. All’occorrenza, aggiungere acqua e/o salsa di soia.

Servire caldi.

Lumpiang saging (Turon)

Involtini di banana e jackfruit

 

Ingredienti per un involtino

Pasta per involtini primavera

Zucchero di canna

Banana

Jackfruit

Olio di semi

 

Ricetta

Tagliare la banana a fette sottili e larghe, cospargerle di zucchero di canna e metterle in un piatto.

Disporre la sfoglia con un angolo verso di noi e posizionare le fette di banana in orizzontale lungo la diagonale maggiore. Sopra le banane posizionare uno strato di jackfruit a fette.

Ripiegare i due angoli laterali verso il centro, quindi per chiudere la sfoglia arrotolare l’involtino partendo dal basso.

In una padella bassa far scaldare un po’ di olio di semi e friggere gli involtini a fuoco medio, girandoli una volta quando sono al giusto grado di doratura.

Quando i due lati hanno assunto lo stesso colore, togliere gli involtini dal fuoco e appoggiarli su un piatto ricoperto di carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

Servire caldi.