Le ricette

[collapse id=”collapse_32″]
[citem title=”Cous Cous di manzo” id=”citem_100″ parent=”collapse_32″]

Ingredienti (4 persone)

  • 500 g di couscous
  • 600 g spezzatino di manzo
  • 200 ml d’olio extravergine d’oliva
  • 2 cipolle
  • 100 g di concentrato di pomodoro
  • acqua
  • 1 cucchiaino di peperoncino in polvere
  • 3-4 carote
  • 3 patate
  • 200 g di ceci già cotti o ammollati in anticipo
  • 4 zucchine piccole
  • 150 g di zucca
  • sale
  • pepe nero (a piacere)
  • 4 di peperoncino verde fritto (a piacere).

Aumentare la quantità di verdure a piacere

Preparazione “Couscous di manzo”

Prendete la couscoussiera e versate l’olio nella pentola inferiore della stessa.

Quando l’olio sarà caldo, aggiungetevi le cipolle affettate e due cucchiaini di sale. Non appena la cipolla risulterà rosolata, aggiungete la carne con il pepe e fatela rosolare leggermente.

A questo punto, aggiungete il concentrato di pomodoroNota 1 e 1/4 l d’acqua, lasciate cuocere il composto per circa 10 minuti.

A questo punto unite tutte le spezie:  il peperoncino in polvere. Unite anche una tazza d’acqua per far si che le spezie si amalgamino bene. Aggiungete, quindi, le carote tagliate semplicemente a metà per il lungo e 3 patate di media grandezza tagliate in quarti. Unite anche i ceci già lessati e circa 1litro d’acqua

Nota 1: Qualora aveste a disposizione solo dei ceci secchi, fateli ammollare per tutta la notte in acqua, quindi aggiungeteli nella ricetta insieme al concentrato di pomodoro, in questo modo avranno tutto il tempo necessario per cuocere.

Durante la cottura del sugo aggiungete altra acqua se necessario, il sugo dovrà essere piuttosto morbido per condire al meglio la semola.

Versate il couscous in una grande ciotola, aggiungetevi un cucchiaio d’olio, 50 ml d’acqua e un cucchiaino di sale. Mescolate bene il couscous, quindi trasferitelo nella parte alta della couscoussiera in modo tale che il couscous possa cuocere con il vapore che sale dalla sezione inferiore della couscoussiera contenete il sugo dal quale assorbirà anche gli aromi.

Lasciate cuocere il couscous ed il sugo per circa 30 minuti, controllando di tanto in tanto che non sia necessario aggiungere altra acqua al sugo.

Passati circa 15 minuti dalla cottura del couscous, unite al sugo anche le zucchine lavate, spuntate e tagliate a pezzettoni e la zucca tagliata anch’essa in grossi pezzi. Riposizionate il couscous sopra la pentola del sugo e lasciate cuocere per altri 15 minuti.

Passato il tempo di cottura del couscous, togliete la semola dalla couscoussiera e trasferitela in una ciotola capiente, prelevate due o tre mestoli della parte più liquida del sugo e condite con questa la semola, mettete la semola condita da parte e verificare il grado di cottura della carne.
Non appena la carne avrà raggiunto il grado di cottura desiderato, potrete terminare di condire il couscous. Potrete condire il couscous in un piatto da portata unico o direttamente nei piatti individuali, disponendo gli ingredienti del sugo sopra la semola condita.


[/citem]
[citem title=”Ricette a impatto quasi zero” id=”citem_19″ parent=”collapse_32″]
Scarica le ricette di Lena Tritto.
[/citem]
[/collapse]