E(ke)ccomi: lo spettacolo

Lo spettacolo di Kuminda venerdì 25 novembre ore  17.00 al Centro Giovani Esprit.

A cura di Associazione Mani con il contributo della Regione Emilia-Romagna

Venerdì 25 novembre ore  17.00, Centro Giovani Esprit, via Emilia Ovest 18/a (zona Crocetta), Parma

E(ke)CCOMI di Patricio Valderrama, è il titolo di questa performance urbana/giullarata che unisce la parola EKEKO (figura divina dell’atipiano sudamericano simbolo di abbondanza e fertilitá) con l’espressione italiana ECCOMI.

Così come il titolo è un gioco di parole, anche lo spettacolo è un gioco. Un gioco tra un clown, caratterizzato come un EKEKO, e la gente che si può trovare in uno spazio pubblico. Un incontro da cui, attraverso l’improvvisazione, l’umore e la giullarata scaturisce un festa dove gli spettatori si trasformano in protagonisti.

La descrizione dello spettacolo

Lo spettacolo di Kuminda s’inserisce all’interno della giornata inaugurale della cucina del centro giovani Esprit “Esprit:open kitchen”.

Al mattino, per le scuole, oltre allo spettacolo di Kuminda ci sarà un laboratorio interattivo sulla nutrizione, nonché sana e corretta alimentazione a cura di                     Madegus- Maestri del Gusto dell’Università degli Studi di Parma( http://www.madegus.com ). Tutto questo in collaborazione con una terza media della scuola Ferrari di quartiere e una prima superiore                     dell’istituto agrario Bocchialini.

Il pomeriggio inizierà  con un laboratorio di cucina aperto a 12 tra ragazzi e adulti che avranno voglia di mettere le mani in pasta e preparare alcuni piatti da degustare come aperitivo a conclusione della bella giornata passata insieme. Il laboratorio sarà a cura de lo Chef del Ristorante “Il Cortile” di Parma.   Il pomeriggio sarà aperto alla cittadinanza e ai ragazzi del centro con la replica spettacolo E(ke)CCOMI e un buffet conclusivo.

 

inaug-cucinainaug-cucina-1